Remo Tettamanti, diplomato EMBA (Executive Master in Business Administration) SUPSI, ha raccontato la sua interessante esperienza scolastico-professionale nel settore vinicolo, sull'edizione in italiano della rivista INLINE di febbraio. Cliccate sul link per conoscere da vicino il percorso che lo ha portato alla direzione della Cantina Sociale di Mendrisio.

Anche secondo voi il vino può creare opportunità d'incontro? Fatecelo sapere commentando su Facebook

 

Il tema di questo nuovo numero di INLINE è il "piacere". Abbiamo posto ad alcuni dei nostri studenti, di differenti percorsi di formazione, la domanda "che cosa ti piace fare nella vita?" 

All'interno della doppia pagina della rivista, redatta in collaborazione con FH Schweiz, troverete anche un commento di Alan Righetti, collaboratore scientifico e insegnante presso la SUPSI. 
Per conoscere più da vicino alcuni dei nostri futuri diplomati, cliccate sul link

Fateci sapere anche voi, commentando tramite i social network, quali sono le vostre passioni! 

 

(Fonte: Corriere del Ticino )

 

FORMAZIONE SUPERIORE E LAVORO - Un successo l'evento organizzato all'ex asilo Ciani di Lugano dall'omonima associazione - L'esperienza e la condivisione al centro di una serata cui ha partecipato anche il sindaco Marco Borradori

 

LUGANO - Trasmettere e condividere esperienze professionali tra ex allievi e studenti della Supsi, questo il Leitmotiv dell'incontro tenuto venerdì sera, dedicato agli Alumni della Fachhochschule nella prestigiosa sede dell'ex Asilo Ciani di Lugano. In una serata nella quale hanno partecipato oltre duecento persone, presentata da Enea Zuber e sostenuta da sponsor del nostro territorio come Banca stato, P immobiliare, Ail e Cantina sociale di Mendrisio, l'Associazione Alumni ha offerto ai numerosi convenuti un'interessante piattaforma di condivisione e networking e un momento di analisi sulle diverse professioni come pure sul vissuto personale degli ex allievi (diversi gli aneddoti ricordati dagli ospiti sul palco).

In questo ambito, hanno esposto alcune esperienze di vita e di lavoro, personalità ticinesi del settore imprenditoriale e bancario quali Remo Tettamanti (direttore della Cantina sociale di Mendrisio), Debora Fersini (direttrice della Fondazione IPT) e Luca Bordonzotti (membro di direzione e responsabile di dipartimento di BancaStato).

Nel corso della manifestazione è stato organizzato anche un concorso inteso a promuovere il tema della serata, incentrato, appunto, sull'esperienza, e nel cui ambito sono stati offerti alcuni buoni viaggio. Soprattutto, però, l'Associazione Supsi Alumni, presieduta da Maurizio Uysal, ha potuto toccare con mano quanto il passaggio intergenerazionale di esperienze sia fruttuoso per gli studenti e, quindi, anche per il nostro territorio.

A questo proposito, in conclusione, è da sottolineare in particolare la presenza, tra gli Enti presenti, del Comune di Lugano, rappresentato dal sindaco Marco Borradori. 

 

Tanti auguri di buon anno nuovo da parte del team SUPSI Alumni. Happy New Year!! 

 

Per festeggiare l'inizio del 2018, vi diamo appuntamento a venerdì 26 gennaio, dalle ore 18:30, presso l'Ex Asilo Ciani di Lugano per lo Sharepoint Experience Event. 

Iscrivetevi, vi aspettiamo!

 

Iscrizioni: http://www.form-alumni.app.supsi.ch/form/view.php?id=27606

 

Cari Alumni,

il 2017 sta per concludersi, ma prima di rilassarci trascorrendo le tradizionali festività con parenti, amici e le persone a noi care e ritrovarci nell’anno nuovo, vi mandiamo il nostro “SAVE THE DATE” per cominciare al meglio questo 2018!
Siamo lieti di invitarvi allo “Sharepoint Experience Event” SUPSI Alumni, in programma venerdì 26 gennaio 2018, dalle ore 18:30, presso l’Ex Asilo Ciani di Lugano. (...)

Leggi tutto: #Sharepoint Experience Event | Save the date! 

 

Locarno, 2 dicembre 2017 

Sabato 2 dicembre, presso il Palexpo FEVI di Locarno, si è tenuta la Cerimonia di consegna dei diplomi Bachelor della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). Nel 2017, anno del ventesimo anniversario della Scuola, sono 522 i laureati che hanno terminato con successo il proprio curriculum di studi e che sono ora pronti per intraprendere il percorso professionale. Sale così a 8'500 il numero di professionisti laureatisi alla SUPSI nei suoi primi 20 anni di vita.
 

Nel corso dell'evento, la madrina della cerimonia Sandy Altermatt ha chiamato sul palco la vicepresidente SUPSI Alumni Manuela Casanova che ha dato il suo benvenuto ai diplomati, ricordando gli obiettivi dell'Associazione e citando tra le novità anche la collaborazione con la neonata Associazione Studenti SUPSI, auspicando per il 2018 una crescita trasversale delle due realtà. 

Momenti di festa anche per il diplomato in Architettura Simone Martellozzo, che si è aggiudicato, dopo la fortuita estrazione, il premio del valore di CHF 500 in corsi di formazione continua.

La celebrazione di questo importante traguardo per i neolaureati si è conclusa con la performance artistica degli studenti dell’Accademia Teatro Dimitri e dal coinvolgente finale a sorpresa. 

 

Il comitato SUPSI Alumni augura ai diplomati un grande in bocca al lupo per il futuro e invita tutti all'evento annuale dell'associazione in programma il 26 gennaio 2018, presso l'Ex Asilo Ciani di Lugano. Seguiranno gli inviti e maggiori indicazioni.

 
 

 

È online il numero di novembre della rivista INLINE. Al suo interno trovate l'intervista a Susanne Cedraschi, diplomata SUPSI e Responsabile Risorse umane della Mikron di Agno. 

Potete inoltre leggere la "retrospettiva" sulla serata VIP, organizzata in collaborazione con FH Schweiz, del Festival del Film di Locarno dello scorso 12 agosto. 

Cliccate sul link per leggere i contenuti di questa nuova edizione in italiano. 

 

Studenti, laureati, alumni, professionisti e diverse aziende del territorio, lo scorso giovedì 16 novembre, sono stati protagonisti al Palazzo dei Congressi di Lugano in occasione della Notte Bianca delle Carriere, giunta alla sua seconda edizione. Sul palco, ad aprire la serata, c’era il moderatore Enea Zuber, che ha preceduto gli interventi del direttore generale Franco Gervasoni e del presidente SUPSI Alberto Petruzzella. L’evento, svolto contemporaneamente in quattordici istituti universitari svizzeri, ha avuto come temi centrali l’identità di carriera, lo sviluppo professionale e il personal branding. La serata ha riscontrato notevole interesse, contando sull’affluenza di oltre cinquecento partecipanti. Innumerevoli sono stati anche i workshop organizzati in collaborazione con le aziende, durante i quali i presenti hanno potuto confrontarsi con i professionisti del settore e mettere alla prova le proprie competenze trasversali. Tra le novità di questa manifestazione, da segnalare la prima partecipazione ufficiale della neonata Associazione Studenti SUPSI, presieduta dalla studentessa Bachelor in Economia aziendale Laura Broggi e affiancata alla già solida associazione dei laureati “SUPSI Alumni”. Obiettivi comuni porteranno queste due realtà del mondo accademico-professionale ad incrociarsi nuovamente nel breve periodo.

Restate aggiornati seguendo le notizie sul sito e sulle nostre pagine social. Potete accedere alla gallery cliccando qui.

 

 

Palazzo dei Congressi Lugano - 16 novembre 2017

 

Cari Alumni,

la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, il prossimo 16 novembre, sarà protagonista al Palazzo dei Congressi di Lugano in occasione dell'evento federale "Notte Bianca delle Carriere”, dedicato a studentilaureaticollaboratori e alumni.

 
L'evento si svolgerà contemporaneamente in quattordici istituti universitari sul territorio svizzero e avrà come temi centrali: l’identità di carriera, lo sviluppo professionale e il personal branding.
Questa serata rappresenta un'opportunità d'incontro e di dialogo per i diversi pubblici coinvolti, tra cui professionisti della formazione, relatori aziendali e referenti del mondo economico. (...) 

Leggi tutto: Notte Bianca delle Carriere 

 

Cari Soci,


con piacere vi invitiamo all’Assemblea Generale Ordinaria della nostra associazione che si terrà giovedì 21 settembre 2017, dalle ore 19.00, presso lo stabile Suglio. L'edificio è situato in Via Cantonale 18 a Manno (6928). Noi vi aspetteremo al 1° piano, all'ingresso dell'aula 1156. 
 Al termine dei lavori assembleari sarà offerto un ricco aperitivo.
 
Per questioni organizzative vi invitiamo a confermare la vostra partecipazione all’assemblea entro il 18 settembre 2017, tramite il seguente link d’iscrizione.
 
In attesa di incontrarvi numerosi, vi salutiamo cordialmente.
Il Comitato SUPSI Alumni
 
Allegati:
   • ordine del giorno 
   • bilancio e conto economico 2016

 

Locarno - 12 agosto 2017

 

Come da tradizione, i soci dell'Associazione SUPSI Alumni e FH Schweiz, si sono ritrovati in occasione della serata di assegnazione dei Pardi al Festival del Film di Locarno lo scorso sabato 12 agosto. L'evento ticinese, giunto alla sua 70esima edizione, è divenuto nel corso degli anni, oltre che un riferimento per la kermesse cinematografica internazionale, un momento di ritrovo per i diplomati SUP e per le due rispettive associazioni. 

Sono stati infatti più di 100 (limitati dal numero chiuso) i partecipanti a questo prestigioso evento, che ha annoverato tra i presenti: il presidente di FH Schweiz Toni Schmid, la ex-presidente SUPSI Alumni Barbara Vannin e i membri del comitato Diego Stacchi, Manuela Casanova e Rocco Giannetta.
Anche questa edizione del Festival ha registrato il tutto esaurito e ha potuto contare sulla presenza di ospiti illustri. A sfilare sul red carpet davanti ai flash dei fotografi, oltre agli ex-studenti delle Scuole professionali svizzere, nomi importanti quali ad esempio il "premio Oscar" Adrien Brody, la vincitrice "Golden Globe" Nastassja Kinski, il regista Todd Haynes e il francese Mathieu Kassovitz. 

Un clima festoso e conviviale ha accompagnato, dopo un ricco aperitivo presso la corte del Palazzo Casorella, i diplomati SUP in Piazza Grande, dove, dalle ore 21:00, è andata in proiezione la pellicola di "One Life, One Soul", dedicata al "sogno di rock'n'roll" dei Gotthard. 

In attesa di riproporre questo appuntamento nel 2018, vi invitiamo a visitare la gallery fotografica sulle nostre pagine "social": Facebook, Twitter, LinkedIn e Instagram. 

 

Instagram