L'11 marzo 1997 nasceva la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, 20 anni durante i quali, grazie all'impegno in ricerca e sviluppo e al costante aggiornamento dei programmi formativi, sono state celebrate le consegne di ben 7'614 diplomi. Un considerevole numero che va ad aggiungersi agli attuali 950 collaboratori e ai 7'500 studenti della formazione di base, che ogni giorno sono a contatto con questa realtà universitaria professionale. 

 

Il Corriere del Ticino, per questo importante anniversario, ha dedicato quattro pagine del suo primo piano alla SUPSI nell'edizione del 11.03.2017. Per l'occasione sono stati intervistati il Presidente del Consiglio Alberto Petruzzella, il Direttore generale Franco Gervasoni, gli ex Direttori Mauro Dell'Ambrogio e Angelo Rossi e gli ex Presidenti Edo Poglia e Alberto Cotti. 

 

Articolo CdT del 11.03.2017

 

La SUPSI (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) è lieta di comunicarvi l’organizzazione del primo Forum di Project Management che si terrà presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, Svizzera, il 22 e il 23 giugno 2017. Il Forum mira a contribuire allo sviluppo delle conoscenze e alla diffusione della cultura nell’ambito della gestione progetti attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze e conoscenze. 

Il Project Management Forum vuole migliorare, attraverso testimonianze e interventi di project manager con consolidate esperienze e Key Note Speaker, la conoscenza e la cultura di project management in Svizzera ed in particolare nel Canton Ticino.

 

Per chi fosse interessato, può trovare maggiori informazioni sull'evento cliccando sul seguente link o sul flyer dell'evento. 

 

L'Associazione SUPSI Alumni è in continua espansione; da oggi potete trovarci sulle seguenti piattaforme social, follow us on:

 

- Facebook

- LinkedIn

- Instagram

- Twitter 

 

Utilizzate l'hashtag #SUPSIAlumni per restare aggiornati su tutte le attività dell'Associazione. "Postate" con noi!

 

 

 

Cari Alumni,
 
il sondaggio salariale SUP di FH SVIZZERA esamina i salari e le situazioni occupazionali delle diplomate e dei diplomati SUP. Questa è l'unica indagine salariale in Svizzera che coinvolge tutte le specializzazioni SUP.
 

 

 

Partecipate ora al sondaggio compilando il formulario sul sito di fhlohn  – sono sufficienti 15 minuti del vostro tempo.
 
Nel 2015 hanno partecipato circa 10'000 persone. Più persone parteciperanno e maggiore sarà la comparabilità dei salari. In qualità di partecipanti riceverete un accesso gratuito, e da maggio 2017, sul sito www.fhlohn.ch, potrete visualizzare tutti i salari in base all'età, alla formazione, al settore e ad altri criteri di ricerca.
 
Inoltre vi sono fantastici premi in palio. (...)
 

Leggi tutto: Indagine salariale SUP 2017 

 

Il progetto, presentato negli scorsi a Bellinzona, è stato promosso dall'Ufficio per lo sviluppo economico del DFE ed è rivolto a studenti e diplomati ticinesi iscritti negli istituti universitari oltre San Gottardo. "Estage" raccoglie su una piattaforma online all'interno del sito del Cantone, le offerte di stage in Ticino, appositamente organizzate per il periodo di pausa estiva scolastica degli studenti. Sono già più di 50 le conferme di posti di stage che saranno disponibili tra giugno e settembre 2017. 

Le stime indicano più di 4000 possibili beneficiari del progetto.

 

Per chi fosse interessato, tutte le offerte di stage verranno caricate alla seguente pagina

 

 

LOCARNO -  Si è tenuto con successo, lo scorso venerdì, il tradizionale evento dell'Associazione Alumni della Supsi, che quest'anno ha visto come suo ambasciatore il noto cantante ticinese Sebalter. Quest'occasione di incontro, nata proprio in concomitanza della nascita dell'associazione nel 2013, è volta a favorire e a sviluppare ulteriormente il legame tra la Scuola universitaria professionale, gli Alumni e il territorio.

 

L'evento annuale rivolto a diplomati ed ex studenti SUPSI, organizzato presso l'Hangar della Base aerea di Locarno, ha contato un'affluenza di una settantina di persone. La coinvolgente musica folk rock ha fatto divertire e ballare tutti i presenti. Il musicista ticinese si è esibito in una doppia performance nel corso della serata, durante la quale, con due musicisti della sua band, ha eseguito alcuni dei suoi brani più noti tra cui "Hunter of Stars", divenuto noto durante l'Eurovision Song Contest del 2014 e "Day of glory".

La suggestiva location ha visto parcheggiati nell'hangar, per questa piacevole serata all'insegna del networking, un aereo militare e l'imponente elicottero Super Puma, adoperato dall'esercito svizzero.

 

Comunicato stampa sul sito del Corriere del Ticino. 

 

 

 

Cari Alumni,

 

il 2017 è da poco iniziato, e per inaugurarlo nel migliore dei modi, siamo lieti di invitarvi alla Festa annuale prevista venerdì 17 febbraio 2017, dalle ore 19:00, presso la Base aerea di Locarno.

Durante questo speciale momento, avremo il piacere di avere in loco un ospite ticinese del calibro internazionale. Vi ricorderete sicuramente dell’artista ticinese, che durante l’Eurovision Song Contest 2014, ci ha fatti ballare con il tormentone musicale di “Hunter of Stars”.
Il nostro ospite, come avrete già capito, è il noto musicista SEBALTER, che con la sua simpatia e bravura è riuscito a conquistare la vetta delle classifiche, rappresentando a livello internazionale la Svizzera.

SEBALTER si esibirà live in una performance con alcuni dei suoi più noti brani. I 15 fortunati vincitori sorteggiati durante l’evento, riceveranno in regalo la copia fisica del suo nuovo album “Awakening”, uscito proprio in questi giorni. Nel corso della serata verrà inoltre offerto un ricco buffet (...).

Leggi tutto: Evento annuale 2017 con Special Guest 

 

Cari Alumni, 


abbiamo il piacere di invitarvi al terzo incontro dedicato alle assicurazioni.
Il tema è “I collaboratori e il terzo pilastro”.
L’incontro si svolgerà in data martedì 7 febbraio 2017, presso la Direzione SUPSI, aula La Verde, Manno.

Potete iscrivervi tramite il seguente link: http://form-gen.app.supsi.ch/form/view.php?id=41804 

In attesa di potervi incontrare numerosi, vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

 

Allegato: Flyer

 

Il neo-ingegnere civile Ivan Galli si è aggiudicato il premio "Best of Bachelor" per la sua tesi sulla nuova tribuna ovest di Cornaredo

"ZURIGO - Grande onore per Ivan Galli, giovane neo-diplomato della SUPSI. Il ticinese si è infatti aggiudicato il premio "Best of Bachelor" - attribuito alle migliori tesi per ogni Scuola universitaria professionale - per il suo lavoro intitolato «Nuova tribuna ovest – Stadio comunale di Cornaredo – Lugano»."(...) 

 

Leggete l'articolo completo cliccando su Tio.

 

 

Si è tenuta sabato 3 dicembre 2016, presso il Palexpo FEVI di Locarno, la Cerimonia di consegna dei diplomi Bachelor della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). 462 i laureati che nel 2016 hanno terminato con successo il proprio curriculum di studi e che sono ora pronti per intraprendere il percorso professionale.

Nel corso dell'evento, la madrina della cerimonia Sandy Altermatt ha chiamato sul palco il neo-presidente SUPSI Alumni Maurizio Uysal, che ha dato il suo benvenuto ai diplomati, ricordando gli obiettivi dell'Associazione, quali ad esempio la volontà di mantenere radicato il legame con il territorio e l'auspicio di una continua crescita della realtà Alumni. 

Momenti di emozione anche per la diplomata in Cure infermieristiche Myriam Meyer, fortunata vincitrice del premio - offerto dall'Associazione - del valore di CHF 500 spendibile in corsi di formazione continua.

La cerimonia si è conclusa con la performance artistica dei neolaureati dell’Accademia Teatro Dimitri e con la coinvolgente partecipazione della band “Ridillo”, che con le sue hit ha saputo chiudere in bellezza questa giornata di festa per la SUPSI e i suoi laureati.

Instagram